I migliori ristoranti vicino Roma

Per chi visita Roma scegliere un ristorante in città è impresa da poco: la capitale è anche la casa di eccellenti locali, moltissimi dei quali stellati, ma a prescindere da ciò tutti di altissimo livello.

Il discorso cambia se ci si vuole muovere lontano dalle mura, nella riproposizione contemporanea di quella che una volta era la famosa “gita fuori porta”: anche se tutta la regione Lazio pullula di strutture anche molto frequentate, la qualità sta scendendo. Per far quadrare i conti, forse, o per fare felice una clientela distratta, che cerca i classici e poco altro.

I nostri suggerimenti

Accontentarsi a tavola, però, non rende mai: per questo abbiamo scelto qualche locale che non cade in questa trappola, di cui fidarsi ciecamente. Se siete a Roma, si tratta di destinazioni facili da raggiungere: potrete anche decidere di lasciare i vostri bagagli in uno dei numerosi Bagbnb a Roma per muovervi agilmente verso la vostra meta, magari ragionando sull’opportunità di dormire un paio di notti fuori.

  • Osteria del Tempo Perso a Casalvieri (Frosinone)

Un punto di riferimento nella cucina laziale, che aderisce con orgoglio al sistema Slow Food: sedersi a tavola e godersi il pasto senza fretta sono i cardini del loro servizio.

  • Taverna Mari a Grottaferrata (Roma)

Nella zona dei Castelli Romani le fraschette la fanno da padrone, ma questa opzione, più strutturata, è paragonabile a una versione migliorata dell’antico locale di strada capitolino.

  • Il Castagno a Bassiano (Viterbo)

Bassiano è un centro di eccellenza per la produzione di salumi, in particolare prosciutti crudi, ma tutto quello che questo ristorante propone vi farà girare la testa!

  • A Casa di Assunta a Ponza (Latina)

Più facile visitare Assunta d’estate, quando il servizio di traghetti per Ponza è più frequente: tuttavia, si può tentare anche in primavera e in autunno, telefonando prima per accertarsi che il locale sia aperto, a patto di trovare mare buono: il menù merita una traversata!